Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Scarica il catalogo

Catalogo blu .pdf (PDF — 39 MB)

DESCRIZIONE RELATIVA ALL' IMPIANTO:

FILETTATURA A PASSO VARIABILE, fino all'estremità apicale, di spessore incrementale , permette di ottenere una STABILITÀ PRIMARIA ottimale e un contatto osso più uniforme.


LA SPIRA APICALE TAGLIENTE ed il successivo INCREMENTO DI SPESSORE, conferisce all'impianto notevole capacità AUTOFILETTANTE, AUTOMASCHIANTE E DI COMPATTAZIONE OSSEA PROGRESSIVA APICO-CORONALE.


LA SPIRA APICALMENTE E' DI TIPO A “V” SECONDO MISCH, ma progressivamente diventa , A LIVELLO DEL MODULO CRESTALE, DEL TIPO “SQUADRATA” che permette una MINORE TRASSMISSIONE SULL’OSSO DEGLI STRESS DI CARICO PROTESICO.


LA SCALANATURA ELICOIDALE APICALE genera profili a taglio progressivo che permettono di RIDURRE IL TORQUE D’INSERIMENTO e quindi l'attrito, rendendo l'impianto di FACILE E RAPIDO INSERIMENTO.


Permette inoltre il recupero di FRAMMENTI OSSEI MISTI A SANGUE, ricco di fattori di crescita che si generano durante la progressione E FAVORISCONO L’OSTEOINTEGRAZIONE.


IL CORPO CONICO AGISCE COMEUN OSTEOTOMO FILETTATO CONSENTENDO L’ESPANSIONE DELLE CRESTE SOTTILI E LA COMPATTAZIONE OSSEA.


LA PARTICOLARE GEOMETRIA IMPLANTARE CONICA AUTOFILETTANTE CONSENTE DI MODIFICARE LA DIREZIONE D’INSERIMENTO DELL’IMPIANTO, permettendo di ottimizzare la posizione implantare IN SITI POSTESTRATTIVI E/O IN SITI CON SPESSORE OSSEO RIDOTTO.


IL COLLETTO RASTREMATO PRESERVA UNA QUOTA MAGGIORE DI OSSO MARGINALE, GRAZIE AL MIGLIOR APPORTO VASCOLARE PERIOSTEALE E ALLA STIMOLAZIONE TROFICA DELL’OSSO CRESTALE LEGATA ALLA PARTICOLARE GEOMETRIA REVERSE CONICAL NECK.


LA PARTICOLARE FORMA DEL MODULO CRESTALE, PERMETTE DI ALLONTANARE IL PIATTO DI CONNESSIONE FIXTURE/ABUTMANT TRA DUE IMPIANTI, AUMENTANDO LA QUOTA DI OSSO ESISTENTE IN SITUAZIONI DI DISTANZA INTERIMPLANTARE RIDOTTA.